Ars in fabula

Persone, incontri, diversità, poesia, concentrazione, nuovi stimoli, interrogativi, dubbi, coincidenze, colori, caffé buonissimo, lavoro, trattoria da Ezio, odore di acrilico, lavandini intasati, personaggi, opinioni, aperitivi, scambio di idee, curiosità, pasticcini a fine corso, commozione. Ecco un po’ -ma solo un po’- di quel che è stata l’esperienza a Macerata della scorsa settimana.

Il primo personaggio

Bellissima Ester

Alle mie spalle

Innesti

Appunti per un personaggio

Perù!

Tavolo di lavoro

Tavolo di lavoro II: Ester e Sara

I personaggi di Kiki Smith